Pergolese - Grottammare 1-1

de-cesare nicolo

Finisce in parità la sfida tra Pergolese e Grottammare con gli uomini di Manoni che erano passati in vantaggio con Iovannisci prima di venire ripresi con un gol di Savelli molto contestato. Manoni recupera capitan De Cesare che torna titolare a centrocampo. Per il resto solita formazione per il classico 4-3-3. Parte meglio il Grottammare che pressa alto e costringe i padroni di casa nella loro metà campo. All’ 8 la prima occasione è per D’Angelo che dalla sinistra lascia partire un tiro che finisce sopra la traversa.

Pergolese che si affaccia in avanti per la prima volta al 13’ con Gallotti che ci prova con un tiro da fuori che non centra lo specchio della porta. Padroni di casa che prendono coraggio e al 16’ ci provano ancora con Antonioni che riceve palla sulla sinistra. Il 9 rossoblu serve Savelli il cui tiro finisce di poco a lato della porta di Beni.

Nel momento migliore della volante passa il Grottammare. Al 19’ scambiano sulla sinistra D’angelo e Orsini. Quest’ultimo arriva sul fondo e mette un cross preciso per Iovvannisci che deve solo spingerla in rete.

Il gol ospite risveglia gli uomini di Manuelli che cominciano a farsi vedere in attacco. Al 26’ Lasku serve Bondi sulla destra. Il 10 rossoblu salta un avversario e conclude di sinistro mancando di poco il bersaglio.

Al 33’ c’è un angolo per la Pergolese. Sulla respinta della difesa la palla arriva a Bondi che serve Vitali in area. Il capitano mette un cross rasoterra per Savelli che con un destro potente batte Beni. Ospiti che protestano a lungo per un fuorigioco ravvisato dal guardialinee ma non dall’arbitro che convalida il goal.

Nella ripresa sono i padroni di casa a partire meglio. Al 5’ minuto Bondi lancia Savelli sulla destra. Il numero 7 mette un cross per Antonioni che colpisce di testa ma Beni si supera e tiene i suoi sull’1-1.

Al decimo è ancora la Pergolese pericolosa. Bondi manda Carbonari in area che scarica per Antonioni. Il suo cross arriva a Gallotti che tira in porta trovando però ancora Beni sulla sua strada. All’11 si rivedono gli ospiti con Vallorani che crossa Traini che di testa non trova però la porta

Pergolese che attacca a testa bassa alla ricerca del vantaggio. Al 31’ Antonioni passa a Carbonari sulla sinistra. Iol 7 rossoblu mette un cross per Bondi che colpisce di testa. Ancora una volta Beni salva i suoi.

5 minuti dopo si rende pericoloso il Grottammare con Ludovisi che lancia per De Panicis ma è bravo niosi in uscita. L’ultima occasione della partita è per i padroni di casa al 44 con Antonioni che riceve palla sulla destra e scarica per carbonari che calcia di prima intenzione. il suo tiro viene però deviato

PERGOLESE-GROTTAMMARE 1-1
PERGOLESE: Niosi, Lattanzi, Guerra (22′ st Righi), Carbonari, Anastasi, Vitali, Savelli (38’st Tarsi), Lasku (29’st Tedesco), Antonioni (44′ st Gomez), Bondi, Gallotti. A disp. Ottavi, Marini A., Marini D.. All. Omar Manuelli.
GROTTAMMARE: Beni, Orsini, Vallorani, Palladini (40’st Paregiani), Di Antonio, Carminucci, De Cesare (15’st Valentini), Traini, Ludovisi (45’st Ioele), Iovannisci (31’st Cameli), D’Angelo (22’st De Panicis). A disp. Pirozzi, Belleggia. All. Manolo Manoni.
Arbitro: Sebastian Petrov di Roma1 (Lelo-Tamburini)
Reti: 19′ Iovannisci, 33′ Savelli
Note. Spettatori: 200 circa; ammoniti: Antonioni, Carbonari, Guerra, Valentini; angoli: 2-5; recupero: 1’+5′.

You are here Home