Atl. Gallo Colbordolo - Grottammare 2-3

gallo

Il Grottammare è autore della sorpresa più grossa della giornata battendo, a domicilio, l’Atletico Gallo Colbordolo, forse la formazione più in forma del campionato. Cancellato in un sol colpo il passo falso contro l’Urbania. I biancocelesti orfani degli appiedati Valentini e Di Antonio e dell’infortunato Iovannisci, mettono sul campo una prestazione tutto cuore e sostanza e alla fine la spuntano nonostante abbiano chiuso in 10 per l’espulsione di Traini per doppio giallo.

Nei primi minuti schermaglie da entrambe le parti poi, al 23′, Ludovisi va ad un passo dal gol ma Bacciaglia è bravo a respingere il suo colpo di testa. Trascorrono tre minuti ed il Grottammare va in vantaggio: da corner Carminucci colpisce al volo e la palla finisce in rete. I biancocelesti Al 42’ arriva il raddoppio: Ioeleviene lanciato verso l’area e fa secco il portiere. Nella ripresa gli uomini di Mariotti rientrano con la voglia di raddrizzarla e ci riescono nell’arco di 8 minuti con due grandi gol di Thomas Paoli due gol di pregevole fattura.

Neanche il tempo di esultare per i padroni di casa che D’Angelo segna il 3-2 definitivo al termine di una splendida cavalcata. Nell’occasione della rete si fa male ed è costretto ad uscire.

ATLETICO GALLO COLBORDOLO-GROTTAMMARE 2-3
ATLETICO GALLO C.: Bacciaglia; Liera (12’ st Ferrini), Bellucci, Mistura, Nobili; Tonucci, Sensoli (12’ st Paoli E.), Stambolliu; Paoli T.; Muratori (28’ st Eboli), Saltarelli (A disp. Ocone, Pipolo, Feduzi e Battisti) All. Gastone Mariotti
GROTTAMMARE: Beni; Cameli (33’ st Avellino), Vespasiani, Carminucci, Vallorani; Traini, De Cesare, Ioele (22’ st Palladini); D’Angelo (28’ st Paregiani 45’ st Cocci), Ludovisi, De Panicis (22’ st Orsini) (A disp. Pirozzi e Belleggia) All. Manolo Manoni
Arbitro: Gagliardini di Macerata (Busilacchi-Bertuccini)
Reti: 26’ Carminucci, 42’ Ioele, 17’ st, 25’ st Paoli T., 26’ st D’Angelo
Note: 150 spettatori, espulso: al 42’st Traini; ammoniti Liera, Mistura, Cameli, Carminucci; D’Angelo; angoli: 4-6; recupero: 1’+5′.

https://calciopiceno.wordpress.com/2017/11/11/grottammare-che-colpo-battuto-il-gallo-a-domicilio/

Foto di Andrea Angelozzi

 

You are here Home