Biagio Nazzaro 0-1 Grottammare: primo successo esterno!

2^ giornata di ritorno: il Grottammare esce vittorioso dal campo della Biagio Nazzaro

Biagio Nazzaro: Tomba, Paradisi, Brega, Giovagnoli, Marini, Gallotti, Carbonari, Gaia, Frulla, Ruzzier, Gregorini. A disposizione: Marziani, Gatti, Bellucci, Marinelli, Marasca, Paccamiccio, Pieralisi, Parasecoli, Rossini.


Grottammare: Palanca, Fiscaletti A. (Dal 32′ st Orsini), Piunti, Quero, Ruggieri, Tombolini, Jallow (dal 35′ st Fuglini), Fiscaletti S., Maya (dal 22′ st Adami), Palestini, De Panicis (dal 32′ Pomili). 


Marcatore: Jallow al 18′ pt. 


CRONACA: Il Grottammare centra la prima vittoria esterna della stagione al termine di una grande prestazione contro la Biagio Nazzaro. I ragazzi di Zazzetta sono padroni del campo dal primo minuto e sbloccano la gara grazie a Jallow, che sfrutta un assist perfetto di De Panicis. La Biagio Nazzaro prova a reagire e si rende pericolosa su calcio piazzato, mentre gli ospiti sfiorano il raddoppio con Maya. 
Nella ripresa è ancora il centravanti svedese ad andare vicinissimo al raddoppio. La Biagio è pericolosa solo da fermo, il Grottammare gestisce senza rinunciare a pungere davanti e festeggia tre punti fondamentali. 

INTERVISTA – MISTER ZAZZETTA: “Una prestazione incredibile, per come si è sviluppata e per il grande merito di aver voluto sempre giocare all’attacco nonostante affrontassimo una squadra con tante armi a disposizione per farci male. Abbiamo concesso pochissimo e i ragazzi hanno portato a casa una vittoria fondamentale”.

GIANMARCO RUGGIERI: “Non mi piace parlare dei singoli, conta il collettivo. Oggi tutti insieme abbiamo disputato una grande partita dopo un periodo difficile, dimostrando di essere squadra. Questo era un campo difficile ma ci siamo adattati, portando a casa i tre punti. Contro il Colli ci aspetta una partita tosta, da qui alla fine saranno tutte finali”.