Grottammare 0-0 Biagio Nazzaro: cronaca e tabellino

Pareggio a reti inviolate tra Grottammare e Biagio Nazzaro nella 2^ giornata del campionato di Eccellenza Marche


Termina a reti inviolate l’esordio casalingo del Grottammare, protagonista di un’ottima prestazione contro la coriacea Biagio Nazzaro. Nella prima frazione occasioni da entrambe le parti, con gli ospiti che colpiscono una traversa e i padroni di casa pericolosi con Adami e Alighieri.

Nella ripresa è pioggia di occasioni per il Grottammare, ma il portiere Tomba chiude la saracinesca con interventi prodigiosi su Alighieri, Mascitti, Adami e Manni. L’estremo difensore della Biagio Nazzaro nel finale di gara para anche un rigore a Mascitti, prima di compiere un ultimo, decisivo intervento sul solito Adami.

Dichiarazioni Mister Zazzetta

“Provo tanto rammarico per i miei ragazzi, perché tutti i componenti della rosa stanno lavorando come un allenatore spera durante la settimana e in partita. Dobbiamo continuare a saper soffrire nei momenti di difficoltà, cercando di avere più malizia in zona gol: oggi sono convinto che, se fossimo andati in vantaggio, si sarebbero aperti spiragli per fare ancora meglio. I ragazzi devono avere coraggio e continuare su questa strada”.

Dichiarazioni di Gianluca Adami

“Il pareggio ci lascia dispiaciuti perché volevamo sfruttare meglio le occasioni sprecate. Ci teniamo questo punto e puntiamo a migliorare per le prossime gare. I margini di miglioramento sono molto alti perché la nostra è una squadra giovane: di giorno in giorno mi trovo sempre meglio con i compagni e con il mister”.

IL TABELLINO

GROTTAMMARE CALCIO: Fatone; Carminucci, Traini, Piunti; Fuglini, Fiscaletti, Cisbani, Tombolini (dal 27’ st Manni); Alighieri (dal 43’ st Haxhiu), Adami, Mascitti (dal 41’ st De Panicis). A disposizione: Talamonti, Silvestri,Tassotti, Daffeh, Favelli, Sterpi. Allenatore Massimiliano Zazzetta.

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Terranova, Marasca, Giovagnoli, Bellucci, Gallotti, Gregorini, Rossini, Frulla, Parasecoli, Ruzzier. A disposizione: Marziani, Paradisi, Brega, Marini, Marinelli, Falini, Pieraliso, Pierandrei, Paccamiccio. Allenatore Giammarco Malavenda.