Vigor Senigallia – Grottammare 1-1


VIGOR SENIGALLIA – Roberto, Naccarriti (85’ Rossetti), Bucari (68’ Arsendi), Marini, Gambini, Vitali, Mancini, Lazzari, Pesaresi, D’Errico, Siena (58’ Carsetti). All. Clementi
GROTTAMMARE – Palanca, Foglini, Piunti, Haxhiu, Malavolta, Mallus, Jallow (93’ Iovannisci), Alighieri, Tanzi, De Panicis (87’ Daffeh), Mancini (84’ Cangiano). All. Zazzetta
Arbitro – Rogani di Macerata Rete: 57’ De Panicis, 92’ Carsetti
Note – espulso al 94’ Jallow, spettatori 600

Il Grottammare di mister Massimiliano Zazzetta sfiora il colpaccio al Bianchetti di Senigallia. I padroni di casa perdono la vetta della classifica dopo aver rischiato contro un combattivo ed organizzato Grottammare. Ottimo punto conquistato in un campo difficile.
Nel primo tempo la Vigor prova a portarsi in vantaggio con Pesaresi e D’Errico che mettono in serio pericolo Mallus e compagni. Il più pericoloso è D’Errico che fa vibrare un palo e si procura il rigore che poi batte Pesaresi ma Palanca manda sul palo. Nella ripresa Pesaresi prova a riscattare l’errore dal dischetto ma Palanca si oppone in ogni circostanza. Il Grottammare punisce con De Panicis che in contropiede fulmina l’estremo difensore locale. Soltanto nel finale i padroni di casa riacciuffano un grintoso Grottammare con Carsetti che riesce a battere Palanca sugli sviluppi di una mischia in area biancoceleste. Finisce 1 a 1 al Bianchelli.